verificato

Punteggio contatto

10 / 10
Ottenere info

NRW Health Point

Stadttor 1, Düsseldorf, Germania

verificato

Punteggio contatto

10 / 10
Ottenere info

Prof. Dr. Oktar ASOĞLU

Vişnezade Mahallesi Acısu Sokak Salihbey Apt. No:16 Kat:4 D:5 Maçka, Beşiktaş, Istanbul, Turchia


A proposito di Clinica

In 1996, he became a specialist in the Department of General Surgery of the Istanbul Faculty of Medicine. In the same year, he attended the courses organized by the Istanbul Medical Faculty General Surgery Department and received his gastrointestinal endoscopy and surgical laparoscopy certificates. He was deemed worthy of an award by operating 500 cases of gunshot wounds at the Van Military Hospital, where he went to complete his military service, during a time when terrorism was most intense, and not losing any patients. The experience he gained in War Surgery made a great contribution to the following period. In 2000, he started to work as a specialist in Istanbul Medical Faculty, Department of General Surgery. With the international scholarship he won in 2004, he continued his education at Memorial Sloan Kettering Cancer Center (New York, USA), Department of General Surgery, in esophagus, stomach, colorectal and pancreatic surgery units. Oktar Asoğlu became Associate Professor in 2005 and Professor in 2010. Since 2005, he has been dealing specifically with the surgical treatment of only digestive system cancers (colorectal and gastric cancer intensified), especially with the laparoscopic and robotic method, and he still continues to work in this field. His study, which showed that the nerves responsible for urination and sexual functions seen after surgery in patients with rectal cancer can be better preserved with the laparoscopic method (Surg Endosc 2009), has been published in numerous international meta-analyses and publications (For example, Surg Clinic North Am 2011-2013), as well as the European Association of Endoscopic Surgeons. (EAES) clinical practice guide (Surg Endosc and Interventional Tech 2011) cited as a reference.

Prof. Dr. Oktar Asoğlu served as a Member of the Board of Directors and General Secretary of the Turkish Colon and Rectal Diseases Surgery Association for three terms. To date, Asoğlu has given 55 international publications, more than 100 international speeches, more than 200 national speeches and received more than 500 citations in total. He has received the “Surgeon of Excellence” from the colorectal program for the first time in the world, from the international independent auditor Surgical Review Corporation (SRC). The “Surgeon of Excellence” certification was given as the fourth in the world in the field of robotics.

He started and established Liv Hospital Medical Director in 2012, left this position in 2016, and fulfilled his duty as the founding dean of İstinye University in the 2016-2017 academic year. He still continues his professional studies in his practice and part-time at Acıbadem Maslak Hospital.

Che cos'è il cancro anale?

Il cancro anale è un tipo di tumore relativamente poco comune che si verifica nel canale anale, il breve tubo alla fine del retto attraverso il quale le feci lasciano il corpo. Nonostante la sua rarità, è importante conoscerne i segni, i sintomi e i fattori di rischio. I sintomi del cancro anale possono includere sanguinamento rettale, dolore o prurito anale, un nodulo vicino all'ano, un cambiamento nelle abitudini intestinali o la sensazione di non aver svuotato completamente l'intestino dopo un movimento. Questi sintomi possono anche essere indicativi di altre condizioni meno gravi, come le emorroidi, quindi è importante consultare un medico per una diagnosi corretta.

I fattori di rischio per il cancro anale includono l'infezione da papillomavirus umano (HPV), che è il fattore di rischio più significativo, il fumo, un sistema immunitario compromesso e i rapporti anali ricettivi. L'infezione da HPV è molto comune e spesso guarisce da sola, ma in alcuni casi può portare al cancro anale. La vaccinazione contro l'HPV può ridurre il rischio di diversi tipi di cancro, compreso quello anale. La diagnosi e il trattamento precoce delle lesioni precancerose nella zona anale possono prevenire lo sviluppo del cancro anale.

Il trattamento del cancro anale dipende in genere dallo stadio della malattia. Può includere la radioterapia, la chemioterapia e, in alcuni casi, la chirurgia. La prognosi del cancro anale varia in base a diversi fattori, tra cui le dimensioni e la diffusione del tumore. I tumori anali in fase iniziale sono spesso curabili, il che sottolinea l'importanza della diagnosi precoce. Controlli medici regolari, consapevolezza dei sintomi e vaccinazione contro l'HPV sono strategie fondamentali per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro anale.

Cos'è l'oncologia?

L'oncologia è una branca della scienza che esamina la formazione, le cause, la diagnosi, il trattamento e il rapporto dei tumori nel corpo con l'ereditarietà. Esamina le cellule non cancerose e le cellule cancerose. Questo amplia i campi di interesse in oncologia. L'oncologia medica, che esamina le applicazioni chemioterapiche, ovvero il trattamento del cancro con farmaci, esamina anche le applicazioni di prevenzione del cancro, screening del cancro e diagnosi precoce. L'oncologia delle radiazioni è una scienza medica che studia gli effetti delle procedure di trattamento che utilizzano la radioterapia sulle cellule tumorali. Gli interventi chirurgici contro il cancro sono spesso eseguiti da chirurghi oncologici con esperienza avanzata nella chirurgia del rispettivo cancro.